Sito aggiornato il 24/07/2019
Ente Bilaterale Territoriale - Provincia di Sondrio
20/06/19 - RISOLUZIONE RAPPORTO APPRENDISTATO
NELLA RISOLUZIONE RAPPORTO DI APPRENDISTATO COMUNICARE IL NUMERO DI PROTOCOLLO DEL PARERE DI CONFORMITA'
19/04/19 - APERTURA POMERIDIANA UFFICIO
SI COMUNICA CHE L'UFFICIO EBT IL GIOVEDI' SARA' APERTO ANCHE IL POMERIGGIO DALLE ORE 14.00 ALLE ORE 17.00
16/04/19 - SUSSIDI E CONTRIBUTI ANNO 2019
VOLANTINI SUSSIDI E CONTRIBUTI DIPENDENTI E AZIENDE ANNO 2019 SCARICA ALLEGATO: volantinodipendentidal2019.pdf
SCARICA ALLEGATO: volantinoaziendedal2019.pdf
09/04/19 - C.U. 2019
SI COMUNICA A COLORO CHE HANNO RICHIESTO, NELL'ANNO 2018, IL SUSSIDIO ASILO NIDO O SCUOLA MATERNA , LA BORSA DI STUDIO PER LAUREA O FREQUENZA UNIVERSITARIA O IL CONTRIBUTO MALATTIA OLTRE IL 180° GIORNO, CHE NEL DI MESE MARZO / INIZIO APRILE ABBIAMO INVIATO LA C.U. 2019, AL VOSTRO INDIRIZZO E-MAIL (INDICATO NELLA DOMANDA) .
QUALORA NON FOSSE PERVENUTA CONTATTARE L'ENTE ALL'INDIRIZZO info@ebtsondrio.it O AL NUMERO 0342 211980
07/03/19 - ASSEGNATE 21 BORSE DI STUDIO
07/03/2019 ASSEGNATE 21 BORSE DI STUDIO SCARICA ALLEGATO: premiatiecaricheborsedistudio2018.jpg
25/02/19 - SUSSIDI E CONTRIBUTI 2019
DISPONIBILI ON LINE LE DOMANDI PER SUSSIDI E CONTRIBUTI 2019
30/01/19 - NUOVA SEDE
Dal 04/02/2019 saremo nella nuova sede di Sondrio in VIA TRIESTE 53
27/12/18 - BUON ANNO
L'ENTE BILATERALE DEL TERZIARIO E L'ENTE BILATERALE DEL TURISMO DI SONDRIO AUGURANO UN FELICE 2019
17/05/18 - NUOVO ORARIO UFFICIO
L'UFFICIO DEGLI ENTI BILATERALI COMMERCIO E TURISMO SONDRIO E' APERTO DAL LUNEDI' AL VENERDI', DALLE ORE 8.30 ALLE ORE 12.30 
20/04/18 - NUOVE CARICHE ASSOCIATIVE
Il 12 aprile 2018 sono state rinnovate le cariche amministrative per il triennio 2018-2021.

Presidente Ebt Com  Maurizio Canova
Vicepresidente Ebt Com  Antonia Piani

Presidente Ebt Tur Marina Pensa
Vicepresidente Ebt Tur Fabio Valli


17/04/18 - NUOVO C.C.N.L. PUBBLICI ESERCIZI 2018-2021
In data 08 febbraio 2018 è stato sottoscritto il nuovo C.C.N.L. per Pubblici Esercizi, Ristorazione Collettiva e Commerciale.
29/01/18 - SUSSIDI E CONTRIBUTI ANNO 2018
AGGIORNATI I SUSSIDI E CONTRIBUTI PER ANNO 2018
09/10/17 - MATERIALE DIDATTICO SCUOLA ELEMENTARE
MATERIALE DIDATTICO SCUOLA ELEMENTARE

LO SCONTRINO DEVE COMPRENDERE SOLO IL MATERIALE DIDATTICO RICHIESTO DALLA SCUOLA ELEMENTARE
Non rientra l'acquisto di zaini e astucci.  
Si chiede gentilmente, qualora lo scontrino comprenda altre voci di spesa, di evidenziare quelle relative al Sussidio. Lo stesso deve riportare la data di acquisto.

13/06/17 - APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE LAVORATORI IN DISOCCUPAZIONE
ASSUNZIONE IN APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE, SENZA LIMITI DI ETA', DI LAVORATORI BENEFICIARI DI INDENNITA' DI MOBILITA' OVVERO DI UN TRATTAMENTO DI DISOCCUPAZIONE. SCARICA ALLEGATO: messaggionumero2243del31-05-2017.pdf
05/05/17 - CONTRIBUTO MATERIALE DIDATTICO E LIBRI DI TESTO
SI COMUNICA CHE IL CONTRIBUTO PER L'ACQUISTO DEL MATERIALE DIDATTICO SCUOLE ELEMENTARI E DEI LIBRI DI TESTO SCUOLE MEDIE E SUPERIORI, NON RIGUARDA LA SOLA PROVINCIA DI SONDRIO COME ERRONEAMENTE INDICATO NEI VOLANTINI.
19/04/17 - PEC EBT
TUTTI I MODULI DI RICHIESTA SUSSIDI E CONTRIBUTI, LE DOMANDE PER IL PARERE DI CONFORMITA' E QUALSIASI ALTRO DOCUMENTO POSSONO ESSERE INVIATI TRAMITE E-MAIL O PEC, ai seguenti indirizzi:

info@ebtsondrio.it

info@pec.ebtsondrio.it

11/04/17 - CCNL TURISMO - RINNOVO 2016-2018
SCARICA ALLEGATO: ccnl-turismo-rinnovo-2016-2018.pdf
11/04/17 - APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE TERZIARIO
CCNL commercio terziario apprendistato professionalizzante

La disciplina dell'apprendistato professionalizzante nel settore del commercio terziario è regolata dagli articoli 16-21 del CCNL 30/03/2015


Parte II - Apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere


Art. 16 Sfera di applicazione

L'apprendistato professionalizzante, quale contratto a contenuto formativo volto all'acquisizione di specifiche competenze professionali, è ammesso nell'ambito della disciplina contrattuale nazionale del Terziario per tutte le qualifiche e mansioni comprese nel secondo, terzo, quarto, quinto e sesto livello della classificazione del personale, con esclusione delle figure professionali individuate nei punti n. 21), 23) e 24) del quinto livello.

Sono escluse, inoltre, le seguenti ipotesi:
a) lavori di scrittura, archivio e protocollo (corrispondenti alle qualifiche di "archivista" e "protocollista");

b) lavori di dattilografia (corrispondenti alla qualifica di "dattilografo") purché il relativo personale risulti in possesso di specifico diploma di scuola professionale di dattilografia, legalmente riconosciuta;
Ai sensi ed alle condizioni previste dalla legislazione vigente è possibile instaurare rapporti di apprendistato anche con giovani in possesso di titolo di studio post - obbligo o di attestato di qualifica professionale idonei rispetto all'attività da svolgere.


Art. 17 Percentuale di conferma e proporzione numerica (art. 46 CCNL)

Le imprese non potranno assumere apprendisti qualora non abbiano mantenuto in servizio almeno il 20% dei lavoratori il cui contratto di apprendistato professionalizzante sia già venuto a scadere nei trentasei mesi precedenti, ivi compresi i lavoratori somministrati che abbiano svolto l'intero periodo di apprendistato presso le medesime.

A tale fine, fermo restando quanto previsto dalla lettera I), comma 1, dell'art. 2, D.Lgs. N. 167/2011, non si computano i lavoratori che si siano dimessi, quelli licenziati per giusta causa, quelli che, al termine del periodo di formazione abbiano esercitato la facoltà di recesso, e i rapporti di lavoro risolti nel corso o al termine del periodo di prova e le risoluzioni consensuali.

La limitazione di cui al presente comma non si applica quando nel triennio precedente siano venuti a scadere meno di cinque contratti di apprendistato.

Considerato quanto previsto dal D.Lgs. N. 167/2011 e successive modificazioni ed integrazioni, le parti, in coerenza con le previsioni di armonizzazione contenute nella dichiarazione a verbale n. 1 dell'accordo di riordino dell'apprendistato del 24/3/2012, confermano che il numero massimo di apprendisti che il datore di lavoro che occupi almeno 10 lavoratori può assumere, non può superare il rapporto di 3 a 2 rispetto alle maestranze specializzate e qualificate in servizio presso il medesimo datore di lavoro.


Art. 18 Durata dell'apprendistato

Salvo quanto previsto nel successivo art. 22, il rapporto di apprendistato si estingue in relazione alle qualifiche da conseguire secondo le scadenze di seguito indicate:

Livello Durata

2 36 mesi
3 36 mesi
4 36 mesi
5 36 mesi
6 24 mesi


Art. 19 Attività formativa: durata e contenuti

Si definisce qualificazione l'esito di un percorso con obiettivi professionalizzanti da realizzarsi, attraverso modalità di formazione interna, in affiancamento, o esterna finalizzato all'acquisizione dell'insieme delle corrispondenti competenze.

Il percorso formativo dell'apprendista é definito in relazione alla qualifica professionale e al livello d'inquadramento previsto dalla disciplina contrattuale nazionale del Terziario che l'apprendista dovrà raggiungere (vedi All. 1), entro i limiti di durata massima che può avere il contratto di apprendistato fissati dagli artt. 18 e 22.

In tal senso, i requisiti della formazione professionalizzante in termini quantitativi sono quelli indicati nelle Tabelle A e B che costituiscono parte integrante del presente accordo.

Al fine di garantire un'idonea formazione teorico-pratica dell'apprendista, vengono indicate nella tabella A le ore di formazione che dovranno essere erogate, ferma restando la possibilità di anticipare in tutto o in parte l'attività formativa prevista per le annualità successive.

La registrazione della formazione erogata, in assenza del libretto formativo del cittadino, potrà avvenire anche attraverso supporti informatici e fogli firma.


Art. 20 Modalità di erogazione della formazione

Nel rispetto di quanto previsto dai precedenti artt. 14, lett. d) e 19 in relazione all'orario di svolgimento dell'attività formativa ed in materia di registrazione della formazione erogata, la formazione a carattere professionalizzante può essere svolta in aula, on the job, nonché tramite lo strumento della formazione a distanza (FAD) e strumenti di e-learning ed in tal caso l'attività di accompagnamento potrà essere svolta in modalità virtualizzata e attraverso strumenti di teleaffiancamento o videocomunicazione da remoto.

Qualora l'attività formativa venga svolta esclusivamente all'interno dell'azienda, l'azienda dovrà essere in condizione di erogare formazione ed avere risorse umane idonee a trasferire conoscenze e competenze richieste dai piano formativo, assicurandone lo svolgimento in idonei ambienti, come indicato nel piano formativo.


Art. 21 Riconoscimento della qualifica professionale e registrazione nel libretto formativo

Al termine del rapporto di apprendistato il datore di lavoro attesterà l'avvenuta formazione e darà comunicazione per iscritto all'apprendista 30 giorni prima della scadenza del periodo formativo dell'eventuale acquisizione della qualifica professionale.

Il datore di lavoro, inoltre, è tenuto a comunicare entro 5 giorni all'ente bilaterale i nominativi degli apprendisti ai quali sia stata attribuita la qualifica.

Il datore di lavoro è tenuto, altresì, a comunicare al competente Centro per l'impiego i nominativi degli apprendisti di cui per qualunque motivo sia cessato il rapporto di lavoro ovvero sia stato trasformato, entro il termine di 5 giorni dalla cessazione o dalla trasformazione stessa.

In assenza del libretto formativo del cittadino, la predetta attestazione della formazione svolta, varrà anche ai fini dell'attestazione sul percorso formativo.
10/04/17 - IPOTESI DI ACCORDO CCNL TURISMO 18-01-2014
SCARICA ALLEGATO: ipotesidiaccordoccnlturismo18-01-14.pdf
27/01/17 - NUOVI SUSSIDI E CONTRIBUTI ANNO 2017
NUOVI VOLANTINI SUSSIDI E CONTRIBUTI - DAL 2017 SCARICA ALLEGATO: volantinosussidiecontributidipendenti.pdf
SCARICA ALLEGATO: volantinosussidiecontributiditte0001.pdf
29/09/16 - ACCORDO GOVERNO-SINDACATI
IN ALLEGATO TESTO DELL'ACCORDO GOVERNO-SINDACATI SU PREVIDENZA E PENSIONI SCARICA ALLEGATO: 20160928verbaledisintesidelconfrontoconilgoverno.pdf
08/06/16 - APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE
APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

DESTINATARI:
Giovani tra i 18 e i 29 anni e di 17 anni se in possesso di una qualifica professionale, conseguita anche attraverso il sistema duale. Adulti beneficiari di indennità di mobilità o di un trattamento di disoccupazione.
DURATA MASSIMA:
Stabilita dagli accordi interconfederali e i contratti collettivi in ragione del tipo di qualificazione professionale ai fini contrattuali da conseguire. In ogni caso, la durata non può superare 3 anni.
MONTE ORE DI FORMAZIONE:
Formazione di base e trasversale:
•120 ore nel triennio
•80 ore se inpossesso di diploma di istruzione secondaria superiore
•40 ore se inpossesso di laurea 
Formazione tecnico professionale: Disciplinata dai Ccnl

07/06/16 - APPRENDISTATO DUALE

Apprendistato duale presto operativo

di Gianni Bocchieri

    Tra meno di un mese le nuove regole sull’apprendistato duale saranno applicabili in tutta Italia, nonostante finora solo due Regioni (Lombardia e Piemonte) le abbiano recepite con propri atti. Infatti, dopo l’approvazione del decreto ministeriale attuativo (Dm 12 ottobre 2015 ), scade il 21 giugno il termine entro cui le Regioni dovrebbero adeguare le proprie regolamentazioni alle modifiche normative.

    Dopo questo termine, anche senza intervento delle Regioni, saranno applicabili le norme relative ai requisiti dei datori di lavoro, alla durata massima dei percorsi e della formazione esterna, alle competenze dei tutor e alla valutazione delle competenze, definite dallo stesso decreto ministeriale.

    Dal 18 maggio sono invece già applicabili le nuove regole retributive per le imprese aderenti a Confindustria, perché è stato firmato l’accordo interconfederale con Cgil, Cisl e Uil, che si aggiunge a quello territoriale lombardo della Confederazione dell’artigianato con Cna, Casartigiani, Claai, Cgil, Cisl, Uil, del 4 marzo.

    Nel nuovo quadro così composto l’apprendistato duale diventa molto conveniente anche rispetto ai contratti a tempo indeterminato che per quest’anno potranno ancora contare su una decontribuzione, seppur ridotta del 60% rispetto a quella dell’anno precedente. Dal 1° gennaio 2013, i datori di lavoro usufruiscono di una contribuzione a loro carico pari all’11,31% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali, riconosciuta anche per i 12 mesi successivi al termine del periodo di apprendistato.

    Inoltre la legge 183/2011 (legge di stabilità 2012) ha previsto per i datori di lavoro che occupano un numero di addetti pari o inferiore a nove, uno sgravio contributivo quasi totale, salvo il versamento dell’1,61% relativo all’assicurazione sociale per l’impiego e ai fondi interprofessionali per la formazione, per i periodi contributivi maturati nei primi tre anni di contratto.

    da ILSOLE24ORE del 31/05/16


    10/02/16 - PIANO FORMATIVO APPRENDISTI
    PIANO FORMATIVO APPRENDISTI
    Da allegare alla richiesta di Parere di Conformità
    SCARICA ALLEGATO: pianoformativoperapprendisti.doc
    08/07/15 - VERSAMENTI DA EBT TRAMITE SDD
    Per le Ditte/Consulenti chi intendono delegare l'Ente al versamento della quota a Ebt Com o Ebt Tur, tramite SDD (ex RID), si allega il modello da compilare.
    SCARICA ALLEGATO: modelloxsdd-elencoaziendeebtcom-ebttur.docx
    29/05/15 - COMPILAZIONE ON LINE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA
    Sul sito INPS è possibile accedere al servizio per la compilazione on line della DSU.
    http://servizi2.inps.it/servizi/Iseeriforma/home.aspx

    06/05/15 - NUOVO MODULO PER RICHIESTA PARERE DI CONFORMITA' COMMERCIO
    RICHIESTA PARERE DI CONFORMITA' COMMERCIO - 04-2015 SCARICA ALLEGATO: parere_di_conformita_com2015.pdf
    24/04/15 - BONUS BEBE' 2015 - MODULO INPS
    IN ALLEGATO IL MODULO PER LA RICHIESTA DEL BONUS BEBE' 2015. SCARICA ALLEGATO: bonusbebe2015.pdf
    14/04/15 - BONUS BEBE' IN GAZZETTA UFFICIALE

    Bonus bebè in Gazzetta Ufficiale: vale fino a 160 euro al mese

    Possono richiederlo i genitori di figli nati o adottati tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017. L'importo annuo è di 960 Euro (80 euro al mese) per i nuclei con reddito Isee fino a 25mila euro, raddoppiato a 1.920 euro per chi si ferma a 7mila. L'Inps ha 15 giorni di tempo per predisporre i moduli per le domande.

    24/02/15 - SEI UN UTENTE FACEBOOK?
    Se sei un utente Facebook, clicca MI PIACE, potrai accedere alla pagina degli Enti Bilaterali Commercio e Turismo per scoprire le ultime novità per le imprese e i dipendenti oltre a diverse notizie interessanti.
    Grazie

    16/06/14 - TUTTE LE NOVITA' PER IMPRESE E DIPENDENTI SU FACEBOOK
    Giornalmente su FACEBOOK tutte le novità per imprese e dipendenti.
    15/05/14 - VISITA IL NOSTRO FACEBOOK

    Datori di lavoro e dipendenti, Vi invitiamo a visitare la nostra pagina FACEBOOK

    per essere aggiornati su notizie, bandi, avvisi, convegni, .... in Provincia.

     

    31/03/14 - EBT SONDRIO IN FACEBOOK

    PROFILO APERTO SU FACEBOOK

    Entra in facebook

    Via Trieste, 53 - 23100 Sondrio - Tel. 0342 211980 - C.F. EBT COM 93013240143 - C.F. EBT TUR 93013250142 - Cookie